Tea Time

Siamo ufficialmente rientrati nel periodo autunnale, io ho già rimesso a posto i sandali estivi per fare spazio a tronchetti e ballerine, e riempito i cassetti con sciarponi da arrotolare intorno al collo per quando viene la sera. Le università ricominciano e rincominciamo con le vecchie abitudini, ma almeno io ad una non posso assolutamente rinunciare: trovare un momento per le mie amate tisane. Ogni pomeriggio, verso le 5, è per me l’ora del Tea, che preparo con cura in una delle mie tazze dell’ Ikea color pastello che adoro tanto. Ormai è un rito quotidiano, un momento di relax solo per me stessa, accompagnato a volte da deliziosi biscottini o macaron. Il mio gusto preferito del momento è il Tea al Caramello, che a sentire così sembrerebbe una cosa dolcissima, ma in realtà si sente solo in lontananza tutto il sapore zuccherato del caramello. Tutto questo è generalmente accompagnato da una rivista o un buon libro, insieme a volte ad una ciotola di frutta di stagione, giusto per fare un po di pausa. Oltre ai classici Tea sono però amante anche delle tisane, uso molto la drenante o la purificante, in modo da eliminare liquidi in eccesso e rigenerare il corpo. Quasi tutte le sere infatti mi metto sul letto con il pc sulle ginocchia e mi sorseggio una calda tisana. Prepararsi una tazza calda è un piccolo momento che riserviamo a noi stessi per distaccarci un attimo dalla fretta giornaliera, dagli stress di studio o lavoro, da decisioni importanti, da tutto ciò che ci distrae dalla cura di noi. Almeno per me è importante trovare un rito che mi ricordi che in tutte le cose che ho da fare nella mia vita e per il mio futuro, ci sono sempre io di mezzo e che è giusto concentrare un po di energie ed attenzioni anche su me stessa.